24 ottobre 2017

The Deadline - il nuovo progetto targato NDE

Stamattina ho deciso di cimentarmi con l'esplorazione di The Deadline, la visual novel interattiva di Nativi Digitali Edizioni. Se posso darvi un consiglio, non fermatevi alle prime righe di questo commento (io in compenso cercherò di essere breve!)...


Premetto che io non sono affatto pratica di visual novel: non le conosco e non le ho mai provate. Però tutto quello che ha a che fare con lettura e scrittura mi attira e così, un po' a scatola chiusa, ho deciso di vedere di cosa si trattava.

All'inizio non vi nascondo che la cosa mi ha laciato un po' perplessa.
Le immagini sono piuttosto statiche e solo le espressioni dei personaggi cambiano di tanto in tanto per andare in parallelo con il tono del discorso: la storia viene portata avanti dai testi che scorrono nella parte bassa dello schermo, e siccome leggo molto velocemente ho finito per cliccare quasi ininterrottamente dall'inizio alla fine per andare avanti nella storia.
Nel racconto poi ho trovato un po' troppe parolacce per i miei gusti (ma in questo so di essere esagerata, quindi non fateci caso) e a volte i dialoghi mi sono sembrati troppo lunghi. Mi rendo conto che essendo l'inizio della storia è necessario "presentare" i personaggi, ma a volte mi è sembrato che i dialoghi continuassero a rimarcare aspetti della personalità dei personaggi che si coglievano al primo scambio di battute... o al primo sguardo, visto che la grafica è molto curata!

Mi sono piaciuti infatti moltissimo gli sfondi e soprattutto i personaggi: lo stile delle illustrazioni secondo me è il giusto mezzo tra la "caricatura" da personaggio di fantasia e il realismo. Sono pieni di dettagli che li rendono subito facilmente individuabili: c'è il gentleman cinquantenne che parla con una correttezza esasperante, l'irlandese smanettone e bevitore di birra, la picchiatrice in eleganti abiti maschili e un giovane genietta della truffa dal viso innocente.
A condire - e guidare - il tutto c'è Ramfis, uno spiantato scrittore, eterno universitario, un po' nerd e incapace di tenere in ordine la sua casa e la sua vita. Con un carlino - di nome Charles! - bonus.

Se all'inizio non sapevo proprio cosa aspettarmi, quando mi sono ritrovata a leggere la trama del libro di Ramfis e la conseguente scoperta dei personaggi a casa sua mi sono ritrovata a pensare «ma io sto davvero leggendo questa roba?», perchè mi sembrava davvero tutto molto assurdo... un po' come Guida Galattia per Autostoppisti, che piace a tutti per la sua irriverenza e la sua ironia ma che su di me proprio non attacca.

Ero scettica, dicevo... ma poi è giunta la svolta.

Mi è bastato arrivare al punto in cui i personaggi iniziano a proporre la loro versione della storia per ritrovarmi a pensare «Però, vorrei davvero scoprire da che parte andrà a finire!».
I dialoghi erano interessanti, pieni di elementi curiosi e di proposte intelligenti. Tutte le versioni di storia proposte dai personaggi erano perfettamente calzanti con il loro modo di essere e tutte ugualmente intriganti... decidere quale scegliere è stato davvero difficile!
Pensate che delusione quando mi sono accorta, solo un paio di scene dopo questa svolta... che la demo era terminata! Ma adesso sono super-esaltata e vorrei davvero sapere dove andrà a finire questa storia... tanto più che non andrà dove vorrà lei, ma dove vorrò io! Non trovate che sia veramente una cosa geniale? È davvero l'ebook del futuro!

Come ho detto, questa che ci permettono di sperimentare è una demo che contiene solo l'introduzione e il primissimo capitolo della storia, ma vi assicuro che è abbastanza sviluppata da permettere a chi gioca/legge (il confine è sottilissimo!) di capire come funziona il tutto e di decidere se piace oppure no. E a me è piaciuta! All'inizio ero un po' scettica, ma ora sono stracuriosa di sapere come andrà a finire... proprio come quando leggi un bel libro! :)

Vi lascio i link per testare la cosa di persona, che è sempre il modo migliore per conoscerla!
E vi ricordo che il tutto è ovviamente e semplicemente... gratis!


3 commenti:

  1. Tornerò sicuramente a prendere il link per sperimentare di persona perché mi hai davvero incuriosita!!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi fammi sapere cosa ne pensi! ^^

      Elimina
    2. Il link è sempre quello, aspettiamo anche le tue opinioni ;)
      Marco (sviluppatore)

      Elimina

Grazie per il tuo commento! -- Lyra