Soundtrack ★ Love songs

È dal 2014 che non rispolvero questa rubrica... è riemersa dai meandri della cronologia del mio blog in vista di una cosa che sto progettando e che spero di portare a termine quanto prima.
Ma nel frattempo, vi lascio a questa nuova puntata delle Soundtrack. Visto che il 14 febbraio è passato da poco, ho deciso che racconterà una storia d'amore.

Dieci canzoni che mi rappresentano in questo momento.
E ovviamente perchè. 

#1 - Logico #1, Cesare Cremonini
«Chissà se amare è una cosa vera»
Tutto iniziò con il sottofondo di questa canzone, la colonna sonora dell'estate 2014. Trovo che rappresenti benissimo il mio stato d'animo dei tempi.

#2 - We've got tonite, Lea Michele & Cory Monteith
«I know your plans don't include me»
E poi è arrivato il primo giorno di ottobre. Non dimenticherò mai la canzone che ho ascoltato quella sera, come ultima cosa prima di spegnere tutto e uscire. Era perfetta per me. Era perfetta per quel momento. Era perfetta e basta.

#3 - Il comico, Cesare Cremonini
«Non ho niente di speciale, ma se ridi poi vuol dire che una cosa la so fare»
E dopo una serata in cui avevo riso come non facevo da tempo e come non avevo mai fatto con un ragazzo, fermi al semaforo rosso sulla strada di casa è partita questa canzone.

#4 - È una storia sai..., La Bella e la Bestia
«Solo amici e poi, uno dice un noi, tutto cambia già»
Era dicembre, e io non riuscivo a capire come fosse successo. Io e te era diventato noi. E questa cazone risuonava a ripetizione nella mia stanza, con me che volteggiavo sul parquet.

#5 - L'amore è una cosa semplice, Tiziano Ferro
«Ti verrò a prendere con le mie mani, e sarò quello che non ti aspettavi»
No, decisamente non me l'aspettavo. Non mi aspettavo niente di quello che mi stava succedendo, e soprattutto non mi aspettavo che l'amore fosse davvero una cosa semplice.

#6 - Science&Faith, The Script
«You can break everything down to chemicals, but you can't explain a love like ours»
Era uno scherzo, ma era anche un modo per pensarti. Booth e Brennan, lui quello bello e lei quella intelligente. E ascoltavo questa canzone pensando a quanto certe cose non si possano spiegare.

 #7 - Il mondo insieme a te, Max Pezzali
«Forse non sarei neanche più rimasto»
E poi condividere è stata la cosa più bella. Condividere sogni e speranze, sorrisi e sofferenze, desideri e speranze. Ma soprattutto condividere il mondo, i posti, i viaggi, le cose belle fatte e viste insieme.

#8 - Ci sei sempre stata, Ligabue
«Eri solo da incontrare, ma tu ci sei sempre stata»
E poi mi hai detto esattamente questo. Che anche quando pensavi che non ci fosse nessuno, in realtà io c'ero. Ero solo da incontrare, ma c'ero sempre stata.

#9 - Tu sei lei, Ligabue
«E lasci in giro il tuo profumo, come a dirmi io ci sono»
Due vite intrecciate, due persone vicine, due anni insieme. Due anni e tante cose vissute insieme, bisticci e litigi finiti sempre con un abbraccio. E una casa da condividere.

#10 - Can I have this dance,Vanessa Hudgens & Zac Efron
«Let it rain, let it pour, what we have is worth fightin' for»
E nell'anno delle "terze volte" (terzo Natale, terzo compleanno, terza estate insieme) sono di nuovo nella mia stanza, con la musica alta, a volteggiare sul parquet. Tutto grazie a te.



Come penso avrete capito, questa non è la soundtrack di una generica storia d'amore.
È quella di una ragazza che cerca di nascondere i suoi difetti
e di un agente dell'FBI a cui piacciono tutti.
 

Nessun commento:

Posta un commento

Grazie per il tuo commento! -- Lyra

copyright © . all rights reserved. designed by Color and Code

grid layout coding by helpblogger.com