Liebster Blog Award #2


La deliziosa Ika di Dreaming Wonderland mi ha dedicato questo piccolo premio. So di averlo già ricevuto un'altra volta, ma era probabilmente un'altra edizione {trovate il post qui}... e poi ci tenevo a onorare la sua gentilezza con un altro post, quindi eccolo qui!




Queste le regole del premio:
Postare sul proprio blog l'immagine del premio.         ✓ fatto
Ringraziare chi ti ha nominato e linkare il suo blog.         ✓ fatto
Raccontare 11 cose di se.
Nominare 11 blog con meno di 200 followers che ritieni meritino il premio.
Rispondere alle domande di chi ti ha nominato.


11 cose su di me

1. Sono una collezionista di cose con le stelle. Non riesco a fare a meno di comprare qualunque fermaglio, quaderno, sciarpa, matita o segnalibro che contenga le stelle. Sono un po' la mia firma!

2. Non so scegliere tra Anna ed Elsa di Frozen. Diciamo che "esteriormente" sono molto Anna: vivace, solare, buffa e fin troppo romantica. "Interiormente" mi sento molto Elsa, per gridare al mondo che voglio essere solo me stessa, libera e spontanea.

3. Non ho mai finito di leggere Harry Potter. A mio dire è perchè la saga mi è talmente scaduta che non voglio perderci tempo, ma forse ha ragione mia mamma quando mi dice che "non voglio mettere la parola fine alla saga della mia adolescenza".

4. Non ho mai finito di vedere Glee. Mi mancano due episodi per terminare la terza stagione, ma non ce la faccio proprio ad andare avanti. Lo amo così tanto che non riesco a pensare di vedere finire il telefilm più bello che io abbia mai visto (e non ditemi che ci sono altre stagioni perchè per me Glee = Nuove Direzioni. Non mi interessa di Broadway).

5. Ho un problema con le fini. Come si può desumere dal punto 3 e dal punto 4, non riesco ad accettare che una cosa che mi piace finisca. Potete immaginare come stavo messa alla fine del Signore degli Anelli o dopo l'ultima replica di uno spettacolo a cui ho lavorato per mesi.

6. Vado matta per i roditori. Amo criceti, scoiattoli, conigli, cavie... tutte le bestioline pelose con i nasini che si muovono e l'aria un po' tonta. Credo di essere anche io un criceto, almeno a giudicare dalla mia passione per stare acciambellata nel piumone come un topino nell'ovatta.

7. Sono figlia di un enigmista. No, non di quello di Saw. Si chiama enigmista chi per lavoro "costruisce" cruciverba e cose simili... sono cresciuta a pane, parole incrociate e giochi di logica, visto che non solo papà ma anche il nonno aveva questa professione (e questa passione).

8. Appena una cosa diventa famosa, automaticamente io perdo l'interesse. Harry Potter, Hunger Games, Glee... tutte cose che ho amato finchè non sono diventate di dominio pubblico, dopo di che ho rivolto la mia attenzione ad altre sponde. Sono un tantino gelosa di quello che mi piace. Giusto un tantinello.

9. Amo vestirmi di rosa. Nel mio armadio è quasi tutto rosa, in varie tonalità e con varie fantasie... non solo adoro questo colore, ma trovo che mi stia veramente bene! Solo nei vestiti estivi prediligo bianco, giallo e rosso!

10. Sono grafomane. Scrivo, scrivo sempre e tantissimo e mi sembra sempre di non aver raccontato abbastanza. I miei post sul blog (e anche questo) lo testimoniano veramente bene: le parole non mi bastano mai.


blog con meno di 200 follower
(non arrivo a 11 da consigliarvi, ma questi vale davvero la pena di guardarli!)





le domande di Ika

-- Che libro fantasy bisognerebbe leggere una volta nella vita? Perchè?
Secondo me chi ama il fantasy non può prescindere da Tolkien. Io ho amato Il Signore Degli Anelli, quindi direi che voto per quello.

-- Qual'è IL motivo principale per cui hai aperto il blog?
Ho sempre avuto un diario segreto a cui confidare pensieri e paure... e il mio blog è nato così, come sfogo e custode dei miei pensieri. Pian piano ho iniziato a condividere le mie letture, ma non lo considero un vero lit-blog, molto più un diario!

-- Leggi in lingua? Se si, mi consigli 3 libri con cui cominciare?
Ho letto qualche libro in inglese, anche se preferisco leggere in italiano, meno impegnativo. Comunque consiglio a tutti la trilogia di The Foreswife di Theresa Tomlinson. Bellissimo, leggero e molto facile da capire. E poi è super appassionante! L'ho anche recensito qui.

-- Se potessi viaggiare nel tempo, in quale epoca andresti? Perchè?
Avrei detto il Medioevo, però so che non è tutto castelli e principesse come me lo immagino... quindi direi che tornerei indietro di non molti anni, diciamo ai tempi dei nostri bisnonni, per vivere un po' il mondo da vicino, la natura, la terra e anche tutte le difficoltà che essere contadini e allevatori comporta. Le sere attorno al fuoco, le coperte fredde e ruvide, l'odore di legna bruciata, il picchiare dei martelli dei fabbri... sono cose che mi affascinano da morire!


le mie domande
(nel caso qualcuno, taggato o meno, abbia voglia di rispondere)
- quale episodio della tua vita vorresti rivivere per fare tutto in modo diverso? -
- in quale romanzo vorresti vivere? -
- quale regalo dovrebbe farti una persona per conquistarti in un attimo? -
- quale personaggio dei cartoni, Disney e non, ti rappresenta meglio? -



EDIT: Ho ricevuto questo premio anche dalla cara Glimmer di Message in a bottle, un grazie di cuore anche a lei! (:

12 commenti:

  1. Grazie per il tag!

    Io ho avuto un momento di forte depressione dopo aver terminato la lettura del Signore degli Anelli...scherzi a parte, ricordo che ne rallentavo la lettura per prolungare il piacere di ogni parola <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo! Anche io l'ho adorato e nonostante sia lunghissimo l'ho riletto almeno due volte! c:

      Elimina
  2. In effetti anche io odio quando finisce una serie -che si tratti di una serie tv o di una saga- mi mette una tristezza che mi porto dietro per giorni :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Problemi di una vita da fangirl... ;)

      Elimina
  3. Ciao Belle! Grazie mille per aver fatto questo post e per aver risposto alle domande! Lo so, Tolkien dovrei proprio leggerlo... è da tempo ormai che ho questo pallino, ma ancora non ho letto nulla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne vale la pena, fidati! Le descrizioni sono a tratti un po' lunghette, ma volendo si saltano senza troppa difficoltà... ma ti assicuro che alla fine ti ritroverai a piangere, qualunque sia il tuo personaggio preferito! Io lo adoro. Onore a Tolkien, ora e sempre! ;)

      Elimina
  4. Ciao Belle! Ti ho taggato anch'io su questo premio, se vuoi pasaare a dare un'occhiata lo stesso lo trovi qui: http://messageinabottlef.blogspot.it/2014/11/lora-del-te-4-liebster-blog-award.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passo subito! Mille grazie! c:

      Elimina
    2. Grazie per avermi menzionate Belle! Sei stata davvero carina ^-^

      Elimina
  5. Ciao
    anch'io Non ho mai finito di leggere Harry Potter e a pensare che mio marito mi ha regalato tutti i libri. Sono un po' pigra nel leggere. Prima leggevo tantissimo.

    RispondiElimina
  6. Ciao cara Belle :), ti ringrazio di avermi accolta a braccia aperte il mio ritorno (?!) sul blog. Frase strana,no?

    Ecco un altro punto su cui mi trovo pienamente d'accordo con te. ODIO LA FINE.
    Non riesco ad accettarla, non so come gestirla, non riesco a trovare una ragione, una sola che possa farmi dire "ok, era giusto così". Non ci credo alla fine, non ci voglio credere e non ci posso credere.
    E' un trauma per me trovarmi a fare i conti con una fine che subisco. Non esagero nel dirti che c'è ancora una fine che non riesco a spiegarmi a distanza di quasi 4 anni...
    Su Elsa e Anna non ho dubbi ma solo per questione di affinità caratteriale perché le adoro entrambe. Io sono Elsa. Let it go sembra scritta da me o per me... Accettare la propria natura è difficile e doloroso..

    Ho dato un'occhiata alle domande che ha proposto e mi è venuta voglia di rispondere così nel frattempo mi riprendo dallo studio martellante degli ultimi giorni ;) !

    1) Mi sono posta spesso questa domanda. Se avessi la possibilità di tornare indietro che cosa cambierei... E' difficile e potrei dire che non cambierei niente perché tutto quello che ho fatto mi ha portato qui,ad essere quella che sono ma non sarei sincera.
    Ho pensato tante volte a cosa avrei cambiato e so esattamente cosa cambierei, le parole che terrei per me e quelle che invece libererei nel vento. Nella mia testa ho provato più volte a immaginare un passato diverso, una situazione contraria, un no invece di un sì ma.. Credo che la mia storia per linee generali resterebbe la stessa...Forse avrei il dubbio di non aver fatto quella cosa...

    2)Non lo so... Onestamente non lo so . Sono legatissima al Paese delle meraviglie, ad intervalli regolari rileggo il libro o vedo il cartone. E' amore *-*! Ho sempre sognato di viverci sin da bimba quindi almeno un weekend ce lo farei.

    3)Vorrei essere sorpresa. Vorrei un sorpresa sorprendente, dimostrazione di empatia, di connessione mentale ma anche del cuore. Vorrei qualcosa di unico, speciale, pensato per me con amore e con cura. Poco mi importa del talloncino del prezzo anzi forse credo che potrebbe davvero farmi crollare muro, insicurezze e tutto il resto una lettera sincera e scritta seguendo la voce del cuore. Magari raccontare progetti di vita insieme...

    4)Domandona!! Veramente non lo so... Ultimamente mi sento molto Ivy Lynn di Smash. Vestita di una corazza di forza, coraggio ma in realtà fragile come un castello di carte. Dopo aver visto il suo castello crollare, lei è riuscita a costruire se stessa e la sua vita in modo solido e stabile, io ci sto ancora provando...

    Un bacio :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per aver letto e commentato! Sono contenta di leggere le tue risposte... in alcune cose ci somigliamo molto! Adoro Smash, devo troppo andare avanti a guardarlo (anche se sono dalla parte di Katherine ^^)...

      Elimina

Grazie per il tuo commento! -- Lyra

copyright © . all rights reserved. designed by Color and Code

grid layout coding by helpblogger.com