05 marzo 2014

Tag ★ Book Cake


Ho trovato questo adorabile post sul blog di Federica "The Bookworms" e ho pensato che conciliava due delle mie più grandi passioni: i libri e la cucina (dovete sapere che quando facevo medicina il Doc mi diceva che forse non sarei mai stata una grande chirurga... ma che come pasticcera ero eccezionale!): non potevo non cimentarmi!
Ma bando alle ciance: cominciamo!





Regole del tag:
1. Inserire l'immagine del tag nel blog preparando il post; ✓ fatto
2. Citare il blog che ti ha taggato; ✓ fatto
3. Rispondere alle domande del TAG;
4. Tagga i blog che ami di più;


~ Farina ~ Un libro all'inizio un po' lento ma che si è ripreso proseguendo nella lettura
Mmm... questa è difficilissima, perché se un libro non mi prende dall'inizio di solito fatico ad arrivare in fondo! Scelgo La corsa delle onde di Maggie Stiefwater, perché anche se all'inizio non mi ha presto molto poi invece mi è piaciuto moltissimo!

~ Burro ~ Un libro con una grande e ricca storia
Scelgo Finchè le stelle saranno in cielo di Kirstin Harmel, perchè tratta di tante tante cose: la Shoah, l'amore, la speranza, la famiglia, i dolci, il tempo che passa... lo consiglio a tutti, perchè è veramente delizioso!

~ Uova ~ Un libro che pensavi sarebbe stato brutto ma che poi ti è piaciuto
In questa categoria è difficile scegliere un libro... essendo una lettrice molto esigente mi capita molto più spesso il contrario, cioè di rimanere delusa da storie da cui mi aspetto troppo. E poi se un libro non mi ispira non lo prendo nemmeno in considerazione! A dieci anni però mia madre mi regalò Il cane di mezzanotte di Katherine Allfrey: io piansi perchè pensavo fosse bruttissimo... ma poi è diventato uno dei miei libri preferiti!

~ Zucchero ~ Un libro dolce
Sicuramente la saga di Fairy Oak di Elisabetta Gnone! L'ho trovato veramente dolcissimo, sia per la storia che per lo stile... e Vaniglia credo sia il più dolce tra i personaggi dei miei libri!

~ Icing ~ Un libro che ha racchiuso tutto quello che ami in un racconto (momenti divertenti, azione, momenti tristi, etc.)
Domanda difficile, perchè più o meno tutti i libri che amo hanno quello che cerco in un racconto... altrimenti non li amerei così tanto! Per rispondere penso che citerò la saga di Century di Pierdomenico Baccalario, perchè fonde in modo magistrale avventura, la lotta bene contro male, un pizzico d'amore (che non guasta mai) e l'eroismo di adolescenti "normali" con solo una leggera vena di magia. Ma la cosa più bella di tutte è che è una storia legata perfino alle recenti teorie scientifiche sull'universo... cosa chiedere di più?

~ Confetti ~ Una serie alla quale ritorni quando ti senti giù
Scelgo per l'ennesima volta Pollyanna di E. H. Porter, perché credo davvero che sia un libro luminoso e positivo. Ogni volta che lo rileggo mi ricordo di quanta meraviglia esista nel mondo e mi viene voglia di tornare a guardarlo con gli occhi di una bambina!

~ Ciliegina sulla torta ~ Il tuo libro preferito di quest'anno... finora!
Eeeh. Siamo a marzo ed è difficile scegliere, soprattutto perché non mi è piaciuto quasi nessuno dei lirbi che ho letto (scherzi a parte, è un grosso problema per me: non c'è quasi nessun libro nuovo che mi piace, passo il tempo a rileggere libri amati gli anni passati!). Cooomunque scelgo l'ultimo capolavoro di Cecilia Randall, Millennio di Fuoco: nonostante ci siamo zombi e demoni, è bellissimo!



Taggo tutte le fanciulle che come me amano leggere e cucinare dolci...
una tra tutte la deliziosa Maris!

6 commenti:

  1. Che bel tag!
    Concordo con te nel dire che Babù è un personaggio dolcissimo **
    E Pollyanna è un libro fantastico, il miglior antidoto contro il pessimismo e il malumore. Perchè c'è sempre un motivo per essere felici, basta volerlo trovare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero vero! Ho letto quel libro a otto anni e mi ha letteralmente cambiato la vita! Ora lo consiglio a tutti quelli che non riescono a levarsi il muso lungo dalla faccia ^^

      Elimina
  2. Grazie!!! perdonami se non sono passata subito, il tempo mi è rotolato via tra una cosa e l'altra...
    Davvero mi hai fatto una bellisisma sorpresa e ne parlerò a breve sul mio blog :-)
    Ti abbraccio forte, grazie ancora!

    PS: "Millennio di fuoco" è troppo bello!! Io l'ho letto appena è uscito, ad ottobrre scorso, aspetto con ansia il secondo capitolo della saga! Se non lo hai fatto ti consiglio di leggere anche gli altri libri della Randall, io la adoro.
    Gli altri romanzi che hai citato invece non li ho letti, mi hai anche pituttosto incuriosito, me li segno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te di essere passata a commentare! (:
      Adoro il tuo blog, per me è stato un piacere! E anche io ho letto anche tutti gli altri libri di Cecilia, è fantastica sia come scrittrice che come persona... spero di riuscire ad incontrarla, un giorno! c:
      Se leggi qualcos'altro che ti ho consigliato mi farebbe piacere parlarne assieme! ^^

      Elimina
  3. Realmente un post dolcissimo, con questo misto di ricette e pensieri..delizioso, come deliziosa devi essere tu...
    E avendo un padre chirurgo mi sono permessa di mostrarle la tua immagine e il commento unanime è stato.." Pazienti felici con un medico così"
    Mi sono iscritta Belle, sperando in un tuo ricambio!
    Perderti sarebbe peccato!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che commento carino! Grazie grazie! c:
      Passo subito sul tuo forum, naturalmente! ^^

      Elimina

Grazie per il tuo commento! -- Lyra