mercoledì 14 novembre 2012

365 giorni

Mi sono appena resa conto che quello che mi è capitato più o meno un anno fa mi ha fatto vivere i 365 giorni migliori che io abbia mai vissuto.
Da allora ho vissuto - e vivo ancora - ogni giorno, ogni istante, ogni minuto nel modo migliore che posso. Perdono, amo e ringrazio.
A volte basta veramente poco per rendersi conto che una disgrazia è una benedizione e che ciò che sembra scontato non lo è affatto. Basta poco per capire l'enormità di ciò che hai ricevuto e per capire quanto non lo si merita, in fondo. Basta poco. L'attimo in cui capisci che non ti spetta, e che ciò che hai ti può essere tolto. Questo ultimo anno è stato meglio di molti che l'hanno preceduto, e sorrido un po' amaramente se penso al perchè.
Ma se posso dire una cosa, non vedo l'ora che sia Natale per dire grazie.
Grazie. Grazie ancora, davvero, Dio.
Grazie.

(c) Image